Una mattina in giro per Roma – La storia del mosaico a Roma

Quando:
16 Giugno 2019 giorno intero
2019-06-16T00:00:00+02:00
2019-06-17T00:00:00+02:00
Contatto:
Andrea Filabozzi
328-3242686
Una mattina in giro per Roma – La storia del mosaico a RomaHome Page

 

16 giugno 2019

 

Tipologia: Cicloturistica Cicloturistica
Difficoltà: Percorso pianeggiante facile, per tutti Percorso pianeggiante facile, per tutti
Lunghezza:   20 km
Trasporto: Solo bici Solo bici

 

ITINERARIO
 
La lunghezza del percorso dipendera’ da quanto tempo impiegheremo per le visite. Diciamo tra i 10 e i 20 km. Ovviamente, essendo cittadino, e’ facile "sganciarsi" in ogni momento…

L’arte del mosaico e’ tanto strettamente legata alla storia di Roma da farne parte integrante, uno dei suoi elementi caratteristici, come i travertini, i marmi o gli stucchi. Nessun’altra citta’, infatti, puo’ vantare un numero di mosaici antichi e medievali ancora conservati: eppure spesso gli stessi romani non sanno quanto questo sia vero, ed alla domanda di quale citta’ verrebbe loro in mente da associare al mosaico risponderebbero forse Ravenna, o Venezia, o Istambul. Ebbene, non e’ cosi’: nella nostra citta’ l’arte musiva ha dato capolavori ancor oggi ammirabili per un arco di tempo lunghissimo, dal II secolo a.C. fino ai giorni nostri, e noi cercheremo per quanto possibile di ripercorrere questo spazio temporale, cercando di valutarne l’evoluzione con lo scorrere dei secoli.

I mosaici che vedremo quindi saranno degli esempi rappresentativi del periodo in cui furono eseguiti (invece per vedere tutti i mosaici di Roma non basterebbe una settimana!): per il IV secolo S. Costanza e S Pudenziana, per il V S Maria Maggiore, S. Sabinae il Battistero Lateranense, S.Cosma e Damiano e S Lorenzo per il VI secolo, S. Agnese per il VII, per l’VIII S.Maria in Cosmedin, per il IX S.Prassede, S.Marco, S. Maria in Domnica e S. Cecilia, fino al XII e XIII con S.Clemente e S.Maria Maggiore.

Non potremo vedere per ragioni di tempo (ma cercheremo di darvi qualche accenno) i mosaici precedenti, quelli dell’epoca repubblicana ed imperiale, che alla grande stagione del mosaico diedero inizio, cosi’ come quelli seguenti il XV secolo, col lungo periodo di declino dell’arte musiva, fino al suo parziale rifiorire nella prima meta’ del secolo scorso, con le grandi opere che decorano l’EUR e il Foro Italico (e che -ahime’- vengono regolarmente distrutte dalla domenicale imbecillita’ umana di chi non sa distinguere un tassello da un sanpietrino…).

 
INFORMAZIONI

Per Partecipare
E’ necessario essere in regola con l’iscrizione alla FIAB per l’anno in corso.
E’ possibile tesserarsi sul posto portando questo modulo compilato e firmato.
E’ anche possibile partecipare all’uscita di prova “una tantum” pagando il contributo assicurativo RC di 5,00 (cinque/00) € a fondo perduto sempre portando il modulo di cui sopra compilato e firmato.
Questi i vantaggi e le convenzioni con l’iscrizione alla Fiab.

Appuntamento
contattare la guida, per prenotarsi e’ comunque necessario inviare una mail all’indirizzo andrea.filabozzi@gmail.com

Treno (ritorno) da da dove vuoi riprenderlo:

Accompagnatore

Andrea Filabozzi
Tel. 328-3242686, e-mail: andrea.filabozzi@gmail.com
Note

pranzo al sacco

casco

lucchetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aggiungi un'immagine (Solo JPG)