La nuova mobilità romana – Ciclabili: a che punto siamo?

La nuova mobilità romana – Ciclabili: a che punto siamo?

Quando:
28 Aprile 2021@18:30–20:00
2021-04-28T18:30:00+02:00
2021-04-28T20:00:00+02:00
Dove:
Incontro web
FIAB Roma BiciLiberaTutti propone un incontro tra cittadinanza ed istituzioni sul tema della nuova mobilità romana, un momento di proficuo e costruttivo confronto, occasione di collaborazione e scambio di conoscenze ed esperienze tra chi progetta la città e chi ne utilizza spazi ed infrastrutture.
Ciclabili romane: a che punto siamo?
Nascono come funghi, definitive o transitorie, apprezzate o criticate, certamente una risposta indispensabile, obbligata, al numero sempre crescente di ciclisti sulle strade romane.
Il piano del Comune per incentivare la mobilità sostenibile e la transizione verso le due ruote prevede una rete fortemente interconnessa, ma già si lamenta la cancellazione di alcune segnaletiche orizzontali.
Qual è la situazione?
FIAB Roma BiciLiberaTutti lo chiede al Vicesindaco e Assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese,
e a chi lavora a questo importante cambiamento della nostra città.
Intervengono*:
– Pietro Calabrese
Vicesindaco e Assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale
– Roberto Pallottini,
Presidente della Consulta Cittadina per la Sicurezza Stradale, Mobilità dolce e Sostenibilità
– Vincenzo Riccobono
Ufficio Ciclabilità e Mobilità Innovativa Dipartimento Mobilità e Trasporti
– Alessandro Fuschiotto,
Ingegneria della Mobilità – Roma Servizi per la Mobilità
– Francesco Iacorossi,
Progetto Handshake – Roma Servizi per la Mobilità
(* programma in aggiornamento)
Introduce e modera Beatrice Galli, Presidente di FIAB Roma BiciLiberaTutti
___________________
L’incontro si svolgerà su piattaforma Zoom
Per registrarsi inviare una mail a info@biciliberatutti.org con nome, cognome ed eventuale associazione
di appartenenza, entro le ore 14.00 di martedì 27 aprile; riceverete il link per il collegamento.
Nei limiti del tempo a disposizione, durante l’incontro sarà possibile rivolgere domande ai relatori via chat. Nella mail di iscrizione potete già scrivere delle domande specifiche, così potrete avere delle risposte già durante l’incontro.
Saranno privilegiate domande di interesse generale, più che quelle su situazioni specifiche, che potrebbero essere trattate in coda, compatibilmente con i tempi.
Per ulteriori chiarimenti scrivere a info@biciliberatutti.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aggiungi un'immagine (Solo JPG)